IndietroHomeAnteprima di stampa

News - 08/10/2018

The Art of Italian Tunnelling 2019

Iniziativa editoriale della SIG in occasione del WTC 2019 3-9 maggio Napoli

 

In occasione del World Tunnel Congress 2019 che si terrà a Napoli il 3-9 maggio 2019, l’Associazione ha deciso di redigere un volumetto tecnico che rappresenti il know-how del mondo industriale italiano nel campo della progettazione e realizzazione delle opere in sotterraneo, da distribuire gratuitamente a tutti i congressisti. Lo scopo della pubblicazione è quello di rappresentare le principali opere in sotterraneo in avanzata progettazione ed in costruzione da parte dei nostri soci e di far conoscere ad un pubblico internazionale i nomi dei protagonisti più importanti della filiera legata alla realizzazione dei lavori in sotterraneo in Italia, siano essi committenti, progettisti, imprese di costruzioni, aziende industriali.

Come ricorderete anche in occasione del WTC 2014 in Brasile (Fox di Igazu) e di quello del 2016 in America (San Francisco), la SIG ha redatto e distribuito una pubblicazione, offrendo ai propri soci la possibilità di presentare uno o più schede monografiche dei propri lavori in corso in Italia ed all’estero, che raccolte in altrettanti libretti hanno dato luogo alle 2 pubblicazioni the Italian Art of Tunnelling 2014 e 2016, che hanno raccolto gradimento e buon successo anche nel pubblico internazionale.

Ora, “giocando in casa” nel riproporre lo schema editoriale delle passate edizioni, con schede monografiche dei “lavori in corso” in Italia ed all’estero redatte dai nostri soci, vorremmo fare qualche cosa di più, arricchendo il volumetto con una sezione dedicata al patrimonio di gallerie esistenti (dove vi ricordo l’Italia è uno dei paesi al mondo con più chilometri di opere in sotterraneo), con dati tecnici, statistiche, grafici riepilogativi e qualche esempio di passata eccellenza e con una sezione proiettata sul futuro dedicata agli studi di fattibilità ed ai progetti che impegneranno committenze, progettisti ed imprese nel prossimo decennio in Italia con uno sguardo anche all’estero.

Ogni Socio che aderirà all'iniziativa, avrà a disposizione lo stesso spazio (vedi scheda di esempio allegata alla presente) per illustrare i dati principali del lavoro che sceglierà indicandone anche Committente e Progettista. Potranno essere illustrati fino ad un massimo di 3 lavori per ogni socio, predisponendo 3 schede.

Le schede illustrative, un breve profilo societario (redatti in lingua inglese) e relativo logo dovranno pervenire alla SIG entro e non oltre il 31 dicembre 2018.

La pubblicazione verrà realizzata in 3000 copie e verrà distribuita a tutti i partecipanti del congresso.

Per tutto quanto sopra indicato, viene chiesto ad ogni Socio che aderirà all'iniziativa un "rimborso spese" forfettario di 500 euro per ogni scheda lavoro predisposta.

L'iniziativa verrà curata dal sottoscritto, da Daniele Peila, dal capo redattore della rivista Gallerie Renzo Bindi da un gruppo di Young Members coordinato da Marco Ranieri e composto da Diego Sebastiani, Roberto Persio, Lapo Baccolini, Chiara Agostini, Andrea Lattanzi, Agostino Viglione e Luigi D’ Angelo. 

Mi auguro che l’iniziativa trovi il tuo apprezzamento e che la società da te rappresentata possa aderire al progetto.