Presentazione

La Società Italiana Gallerie un'Associazione che da 40 anni divulga il know-how nel campo delle Gallerie  e delle Grandi Opere in Sotterraneo.

La Società Italiana Gallerie, istituita nel 1974, è un'associazione con fini culturali di tipo aperto che cura la promozione, il coordinamento e la divulgazione di studi e ricerche nel campo e nell'arte della costruzione delle gallerie e delle grandi opere sotterranee. La sua attività è finalizzata all'organizzazione di convegni, congressi, corsi, visite tecniche sui principali cantieri di opere in sotterraneo in realizzazione oltre che alla stampa e diffusione di pubblicazioni tecnico-scientifiche ed al coordinamento della partecipazione dei soci a convegni internazionali.


I soci sono a tutt'oggi oltre 700, in rappresentanza di enti, committenze pubbliche, università, studi professionali, società di ingegneria, imprese di costruzione generali e specializzate oltre che del modo industriale del settore.


Pubblica il periodico di divulgazione tecnico-scientifica a cadenza quadrimestrale "Gallerie e Grandi Opere Sotterranee".

 

Aderisce all'ITA - International Tunnelling Association - come "Nation Member" in rappresentanza dell'Italia, partecipando con i suoi delegati ai lavori annuali dell'assemblea ed all'attività dei Gruppi di Lavoro.


Con l'ITA, la Società Italiana Gallerie ha organizzato nel 1986 a Firenze, il congresso internazionale "Grandi Opere Sotterranee" (World Tunnel Congress 1986), sviluppando i temi dell'uso del sottosuolo con sessioni specifiche sulle tecnologie del tunnelling.

Dal 10 al 13 giugno 2001, sempre con l'ITA, ha organizzato il World Tunnel Congress 2001 sul tema "Progress in Tunnelling after 2000", in collaborazione con l'associazione svizzera Swiss Tunnelling Society FGU.

Nel 2013 a Bologna, ha promosso un congresso internazionale sul tema "Gallerie e Spazio Sotterraneo nello sviluppo nell'Europa".


Dal 1994 ha proposto con le altre associazioni operanti nel settore, il "Progetto Nazionale per la Normativa delle Opere in Sotterraneo", finalizzato a promuovere in ambito scientifico una nuova normativa per la progettazione e costruzione di opere in sotterrane. Nel 1995 insieme all'associazione francese AFTES, ha costituito un gruppo misto per la diffusione del lavoro del progetto nazionale anche all'estero.

 

Il 27 aprile 2016 durante l'Assemblea Generale dell' ITA a San Francisco la Società Italiana Gallerie ha vinto la candidatura per ospitare il WTC 2019 a Napoli ed è al lavoro per organizzare un evento scientifico, tecnico e sociale indimenticabile!

Napoli dal 3 al 9 maggio 2019: Save The Date!